RIQUALIFICAZIONE PARCO TANCA MANNA

2011 - 2021
Nuoro

“PROGETTO DI VALORIZZAZIONE E RIVALUTAZIONE DEL PARCO URBANO IN REGIONE TANCA MANNA” – Investimento euro 2.000.000

Committente: Comune di Nuoro (NU)

Gara pubblica: 1° classificato concorso di progettazione BISU – selezione commissione di gara sulla proposta progettuale. Progetto vincitore Premio Sostenibilità 2013 – a cura dell’AESS, Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile –  Modena.

Ruolo: Capogruppo RTP. Incarico progettazione di fattibilità tecnica ed economica.

L’intervento prevede la riqualificazione architettonica e messa in sicurezza di un’area degradata, sita in zona periurbana, ricca di segni e memorie immateriali dell’identità e della cultura nuorese. Il nuraghe Tanca Manna è un elemento storico-architettonico simbolico per la città, dominante sull’abitato in quanto posizionato su uno dei colli più alti.

L’intervento prevede la valorizzazione di un parco vincolato ai sensi del Dlgs 42/2004, con demolizione delle superfetazioni, riqualificazione di tre fontane esistenti, ripristino del sistema idraulico e realizzazione del biolago, recupero dei percorsi storici, rinfoltimento della vegetazione autoctona, eliminazione della flora alloctona, restauro del nuraghe e scavo archeologico del villaggio nuragico che lo circonda, realizzazione di uno spazio coperto – padiglione polifunzionale. Nel 2011 ha vinto il Concorso di Progettazione BISU indetto dal Comune di Nuoro, al quale hanno partecipato oltre 20 gruppi di progettazione e circa 100 professionisti. Nel 2013 il progetto preliminare è stato approvato da Comune e Soprintendenza e si è aggiudicato il Premio Sostenibilità 2013 a cura dell’AESS, Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile –  Modena. Il progetto è stato esposto in mostre, convegni e oltre 40 fra pubblicazioni e recensioni (Edicom edizioni, La Nuova Sardegna, L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Italia Oggi, Il Giornale dell’Architettura, T Sport, Modena 2000, Imprese edili, TG3, Videolina ecc.).  Obiettivo del progetto è creare un innovativo contesto dove raccontare a cittadini e visitatori gli elementi identitari che caratterizzano la Sardegna attuale. “Origini e Natura – Oggi”- Origini: il Patrimonio culturale della Civiltà Nuragica, giunto fino a noi perché più potente della Storia. – Natura: gli Ambienti intatti, dalle montagne alle coste. Entrambi rappresentati nelle diverse espressioni in un grande parco urbano, modello di architettura sarda contemporanea. Il padiglione è l’ingresso principale al parco, dotato di servizi e sistemi informativi; Rimodulazione contemporanea di visioni arcaiche, aperto e privo di infissi, è studiato per offrire un’esperienza sensoriale con le percezioni tipiche di un ambiente nuragico nelle diverse stagioni: freddo, caldo, umidità, vento, odori acri, aromi, terra, fuoco, acqua, fumi, luci soffuse, oscurità. Trasmissione della conoscenza: il parco e le sue strutture si prestano all’allestimento di eventi, mostre permanenti o temporanee di materiali archeologici rinvenuti in loco, sullo stato dei lavori di scavo e sulle nuove scoperte, video-istallazioni interattive che ricostruiscono virtualmente il sito originario com’era dov’era, immagini e video della più autentica natura sarda, richiami alla cultura millenaria, costumi e tradizioni ancestrali uniti a frammenti di vita reale contemporanea-nuragica. Anche il punto di ristoro offre prodotti esclusivamente locali la cui origine è arcaica. Connessioni: parcheggi, strade carrabili, sentieri e radure fanno parte del paesaggio, realizzati con pavimentazioni permeabili in ghiaia/terra stabilizzata a nullo impatto ambientale, con tecnologie a secco senza consumare suolo, illuminati con apparecchi a terra privi di impatto visivo. Scavo archeologico: il progetto, conforme al DM 154/2017, prescrive che il Nuraghe, con il suo villaggio, sia l’emergenza principale da preservare, l’anima alla quale si rivolgono tutte le linee architettoniche. L’approfondita campagna di studio, scavo e recupero delle vestigia oggi celate sotto il terreno è fondamentale, essendo l’elemento archeologico l’attrattiva più forte per attivare un continuo flusso di visitatori tutto l’anno. Le opere previste comprendono anche il consolidamento e restauro del nuraghe e dei resti archeologici, a completamento del percorso in parte già avviato con diverse campagne di scavo. Tutte le operazioni saranno eseguite tenendo come riferimenti orientativi le raccomandazioni NORMAL. In sintesi, un contemporaneo contenitore di natura e preistoria che si apre per accogliere un pubblico ampio in tutte le stagioni, allineandosi alle attuali tendenze nazionali e internazionali dell’offerta culturale che fondono sapere, benessere, esperienza.

Progetti RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI STINTINO AMPLIAMENTO GALLERIA COMUNALE DELL’ARTE CAGLIARI TAPPETO ARENAS FONTE DELLE ORIGINI – COPERTURA AUDITORIUM ADRIANO ROMA RIQUALIFICAZIONE PARCO TANCA MANNA EFFICIENTAMENTO IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA RIQUALIFICAZIONE PIAZZA SANTA CROCE RIQUALIFICAZIONE GIARDINI MARIELE VENTRE PERCORSO NATURALISTICO SA PUNTA E SA CITTADE VALORIZZAZIONE DEL SITO ARCHEOLOGICO DOMUS DI MOLIA NUOVA FONTANA SU MERACULU RIQUALIFICAZIONE AREA ADIACENTE CIMITERO PIAZZA DELLA MEMORIA RIQUALIFICAZIONE URBANA RIQUALIFICAZIONE BORGATA RESTAURO CASA DI RIPOSO RIQUALIFICAZIONE FUNZIONALE CENTRO ANZIANI RIQUALIFICAZIONE FUNZIONALE CAMPO DI ATLETICA RESTAURO DEL MULINO AD ACQUA SCAVO ARCHEOLOGICO E RESTAURO ALLÉE COUVERTE SA COBELCADA RESTAURO TORRE FOGHE RESTAURO NURAGHE NURACALE RESTAURO E SCAVO ARCHEOLOGICO DEL SANTUARIO NURAGICO DI GREMANU PERCORSO DI ACCESSO AL SANTUARIO NURAGICO DI ABINI VALORIZZAZIONE AREA GROTTA DI SU COLORU RESTAURO E SCAVO ARCHEOLOGICO DEL VILLAGGIO NURAGICO DI BIDONIE CENTRO ORIENTAMENTO VISITE SUPRAMONTE RESTAURO E SCAVI ARCHEOLOGICI NURAGHE SANT’ANTONIO RESTAURO CHIESA ROMANICA DI SANT’ANTONIO RIQUALIFICAZIONE AREA LAGO COGHINAS RIQUALIFICAZIONE E RESTAURO AREA DELLA FONTANA BILLELLERA DEMOLIZIONE INTEGRALE EDIFICIO CON AMIANTO CONCORSO IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE SITO ARCHEOLOGICO DI MONTE PRAMA AREA CAMPER LAGO COGHINAS POLO DELL’ ASSOCIAZIONISMO AREA CAMPER NUORO COMMISSARIATO OTTANA COMMISSARIATO MACOMER CIMITERO ORGOSOLO CAIP ABBASANTA QUESTURA DI NUORO PALAZZO COMUNALE DI VILLACIDRO CENTRO STORICO MONTRESTA NUOVO ASILO NIDO DI Tortolì