RIQUALIFICAZIONE GIARDINI MARIELE VENTRE

2017 - 2018
Semestene

“RIQUALIFICAZIONE GIARDINI MARIELE VENTRE ” – Investimento euro 150.000

Committente: Comune di Semestene (SS)

Ruolo: professionista singolo. Incarico progettazione di fattibilità, definitiva, esecutiva, direzione lavori, collaudo.

L’obiettivo del progetto di riqualificazione è rendere accessibile, funzionale, naturale e attraente il Giardino, definendo un’architettura del paesaggio caratterizzata da una visione locale e unitaria. Azioni di basso impatto economico e manutentivo che riqualificano lo stato dei luoghi tenendo conto dell’esistente, dell’impatto economico, della storia e della vocazione del sito. Nel progetto alberi, arbusti, erbe, illuminazione, pavimentazione e, in genere, i materiali utilizzati, non sono considerati elementi singoli ma parti di un concetto complessivo, prato, campo da bocce, piante di ulivo, arbusti autoctoni e arredi accessori (panchine in acciaio, fontanelle, cestini). Si rinnovano, salvaguardano, riciclano o recuperano gli impianti tecnologici funzionanti (impianto elettrico, di irrigazione, di smaltimento delle acque meteoriche). Viene rifatta la pavimentazione in pietra locale e la seduta in pietra, formando un nuovo e ampio spazio che si integra con la zona dedicata ai bambini. L’incremento delle specie arbustive ed erbacee ha lo scopo di elevare il livello di biodiversità e diminuire le spese per la manutenzione, eliminando alcune piante alloctone ormai degradate. Nel posizionare le nuove piante si intende ottenere l’alternanza fra zone ombreggiate e soleggiate, in modo che i vari ambienti ottenuti godano di un microclima gradevole in ogni periodo dell’anno. Si pone l’accento sull’identità: ad esempio, per l’impianto associato di piante tipiche ci si è ispirati alle porzioni di paesaggio integre del territorio comunale. Si pone l’accento sull’unicità: ad esempio, lo spazio per i più piccoli è dotato di giochi scultorei appositamente disegnati, da costruire in legno con la collaborazione di artigiani del luogo, riciclando i tronchi degli alberi da rimuovere.

Elemento importante della riqualificazione è la nuova seduta in pietra con sistema di climatizzazione raffrescante a nebulizzazione, una “fontana rinfrescante” unica nel suo genere.

Progetti RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI STINTINO AMPLIAMENTO GALLERIA COMUNALE DELL’ARTE CAGLIARI TAPPETO ARENAS FONTE DELLE ORIGINI – COPERTURA AUDITORIUM ADRIANO ROMA RIQUALIFICAZIONE PARCO TANCA MANNA EFFICIENTAMENTO IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA RIQUALIFICAZIONE PIAZZA SANTA CROCE RIQUALIFICAZIONE GIARDINI MARIELE VENTRE PERCORSO NATURALISTICO SA PUNTA E SA CITTADE VALORIZZAZIONE DEL SITO ARCHEOLOGICO DOMUS DI MOLIA NUOVA FONTANA SU MERACULU RIQUALIFICAZIONE AREA ADIACENTE CIMITERO PIAZZA DELLA MEMORIA RIQUALIFICAZIONE URBANA RIQUALIFICAZIONE BORGATA RESTAURO CASA DI RIPOSO RIQUALIFICAZIONE FUNZIONALE CENTRO ANZIANI RIQUALIFICAZIONE FUNZIONALE CAMPO DI ATLETICA RESTAURO DEL MULINO AD ACQUA SCAVO ARCHEOLOGICO E RESTAURO ALLÉE COUVERTE SA COBELCADA RESTAURO TORRE FOGHE RESTAURO NURAGHE NURACALE RESTAURO E SCAVO ARCHEOLOGICO DEL SANTUARIO NURAGICO DI GREMANU PERCORSO DI ACCESSO AL SANTUARIO NURAGICO DI ABINI VALORIZZAZIONE AREA GROTTA DI SU COLORU RESTAURO E SCAVO ARCHEOLOGICO DEL VILLAGGIO NURAGICO DI BIDONIE CENTRO ORIENTAMENTO VISITE SUPRAMONTE RESTAURO E SCAVI ARCHEOLOGICI NURAGHE SANT’ANTONIO RESTAURO CHIESA ROMANICA DI SANT’ANTONIO RIQUALIFICAZIONE AREA LAGO COGHINAS RIQUALIFICAZIONE E RESTAURO AREA DELLA FONTANA BILLELLERA DEMOLIZIONE INTEGRALE EDIFICIO CON AMIANTO CONCORSO IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE SITO ARCHEOLOGICO DI MONTE PRAMA AREA CAMPER LAGO COGHINAS POLO DELL’ ASSOCIAZIONISMO AREA CAMPER NUORO COMMISSARIATO OTTANA COMMISSARIATO MACOMER CIMITERO ORGOSOLO CAIP ABBASANTA QUESTURA DI NUORO PALAZZO COMUNALE DI VILLACIDRO CENTRO STORICO MONTRESTA NUOVO ASILO NIDO DI Tortolì